Green Jobs

Mercoledì, 10 Maggio, 2017

Green jobs: la sostenibilità incoraggia i giovani e il lavoro

Mercoledì 10 maggio a Como 1° incontro di Now Festival 2017

L’impresa del futuro non potrà prescindere da figure professionali “verdi”.
Nei prossimi 5 anni sono previsti 1 milione di nuovi occupati le cui mansioni richiederanno maggiori competenze green. Formatori, aziende e fondazioni collaborano per raccogliere la sfida di preparare tecnici e manager in grado di ridurre l’impatto ambientale delle attività produttive.
Una grande opportunità soprattutto per i giovani.

Intervengono:

  • Andrea Trisoglio, Fondazione Cariplo. Il progetto Green Jobs di Fondazione Cariplo
  • ISIS Paolo Carcano. Progetto di autoimprenditorialità realizzato dagli studenti nell’ambito del progetto Green Jobs
  • Immacolata Tina, Coordinatrice del bando “Idea Impresa” di Camera di Commercio di Como
  • Testimonianza sul bando “Idea Impresa”
  • Aurora Magni, Docente incaricato di Ecoefficienza, materiali e processi, Liuc – Università Cattaneo

Modera: Marilena Lualdi, La Provincia

QUANDO E DOVE:
Mercoledì 10 maggio ore 10
Camera di Commercio, Como (Via Parini 16)

INGRESSO LIBERO
Incontro organizzato all’interno di Now Festival 2017, in collaborazione con Fondazione Cariplo, Camera di Commercio di Como e Green Know-How Community

LOCANDINA DELL'INCONTRO

PROGRAMMA COMPLETO

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:
www.nowfestival.it - info@nowfestival.it - 031.6872170 - 331.6336995


GLI ORGANIZZATORI DEL FESTIVAL:
Now Festival 2017 è organizzato da: Associazione L'isola che c'è - Rete comasca di economia solidale e Cooperativa Sociale Ecofficine - Servizi per un futuro sostenibile.

In collaborazione con: Fondazione Cogeme Onlus, Green Know How Community, Confcooperative Insubria, Fondazione Alessandro Volta, Rete Clima, Luminanda, COBLANCO

Con il patrocinio di: Camera di Commercio di Como, Fondazione Cariplo, Università degli Studi dell'Insubria, Consiglio regionale della Lombardia, Provincia di Como, Comune di Como, Comune di Cernobbio

Con il contributo di: Gruppo Acsm-Agam
 

Commenta