6 novembre 2016

Domenica 6 novembre nuova Giornata del Riuso

Nella nuova sede di "Ecofficine Lab" in Piazza San Rocco

Finalmente il giorno è arrivato!
Dopo incontri, mail, telefonate per stabilire la data, lo spazio, le attività, la pubblicizzazione, la ricerca dei volontari... Eccoci alla sesta Giornata del Riuso a Como.

Che cos’è?... è una giornata dedicata al baratto, che ha molto successo, ma non solo.

Chi viene?... Vengono le signore "anziane" che credono fermamente che niente debba essere sprecato e portano morbidi maglioncini, che loro non possono o non vogliono più indossare. Vengono famiglie intere che trovano giochi nuovi per i bambini, piccole magliette, stivali di gomma, ma anche il necessario per andare in piscina. Vengono giovani che desiderano verificare che ci sia un libro per loro interessante, un film, un oggetto per la casa che non penserebbero mai di comprare. Vengono ragazzi adolescenti che controllano tra i fumetti: ci sarà la serie che seguono?...

Gli spazi di baratto sono quattro, con articoli per la casa, per i bambini, abbigliamento e accessori, libri, film, fumetti e musica: i volontari utilizzano tutto il loro tempo a sistemare quello che arriva e a mostrare e a far provare quello che potrebbe interessare… c'è anche lo specchio per valutare se un abito è adatto alla propria figura e uno spazio dove cambiarsi!

La giornata, però, non vuole essere solo baratto, ma anche un momento per bere una tazza di tè accompagnata da una fetta di torta, fare un picnic con torte salate, formaggi, insalate, ottimi vini, o fare particolari esperienze…

Alla Giornata del Riuso del 6 novembre sono stati realizzati il laboratorio “Il sale aromatico”, a cura di Marina Zenzero della Cooperativa Corto Circuito, e l’incontro “Ecoturismo” a cura di Iubilantes e Battito d'Ali.

È così stato possibile chiacchierare sui temi delle camminate "dolci", per ri-scoprire il nostro territorio accompagnati da due attive associazioni, e sperimentare momenti di autoproduzione per preparare un profumatissimo sale con erbe come timo, maggiorana, limoncina, raccolte durante una passeggiata nelle vicine colline, e fatte seccare e sbriciolate nel sale di Mothia. Inoltre, grazie all'Associazione Sahaja Yoga, è stato possibile fare prove di meditazione.

I bambini, poi, oltre ai giochi proposti dagli scout CNGEI di Como, hanno potuto divertirsi con la costruzione di giochi con materiale di recupero insieme a Stefano, bravo animatore di Battito d'ali.

Questa edizione è stata impreziosita, infine, dalla presenza di Leila Mariani, artista e grafica che ha realizzato con materiali di recupero un'opera che fa parte della collezione "Ovunque è la risposta".

Grazie a tutti i volontari che hanno contribuito alla realizzazione dell’appuntamento, divertendosi e facendo a gara a chi riusciva a realizzare più baratti.
Anche questa volta hanno partecipato tante persone: alcune ci seguono dalla prima edizione. Il nostro scopo è stato raggiunto.

Continuiamo a lavorare affinché la Giornata del riuso diventi un appuntamento costante, con sempre più associazioni che condividono il progetto. Come concludere? Vi aspettiamo alla prossima edizione domenica 29 gennaio!

Articolo scritto da: Giovanna Montanelli, socia de L'isola che c'è e Volontaria

LOCANDINA E FOTO GIORNATA DEL RIUSO 6 NOVEMBRE


Promuovi l'appuntamento e resta aggiornato sul programma, clicca MI PIACE sulla Pagina Facebook della Giornata del Riuso!

Per informazioni e fare il VOLONTARIO: Tel. 331.6336995 - Email riuso@lisolachece.org    

Evento organizzato da: Associazione L’isola che c’è, Cooperativa Ecofficine, Gruppo Scout CNGEI Como 2 e Associazione Battito d'ali.

Le edizioni precedenti della "Giornata del Riuso": 19 ottobre 2014, 1 febbraio 2015, 14 giugno 2015, 20 marzo 2016 e 28 maggio 2016.